GLI STRUMENTI COMPENSATIVI

Torre Annunziata (Na), 27 Giugno 2015

SOFTWARE ANASTASIS

Suite ePico! e Supermappe
Corso intensivo con Giuseppe Pellegrino presso School Team ISM

 

 

bundleverdeAlla fine del corso, noi di APPSTART ci siamo chiesti “E’ vero che già abbiamo utilizzato i programmi quest’anno, ma forse avevamo a disposizione una Ferrari e l’abbiamo adoperata come un’utilitaria!?” Sarà anche quello che succede per buona parte dei software di cui giornalmente ci avvaliamo, ma non è giusto farlo quando il compito è ridare fiducia a un ragazzo, spiegargli che basta utilizzare lo strumento giusto per raggiungere gli obiettivi toccati dai propri compagni, quelli che sono stati considerati sempre “normali”, se non dei geni, rispetto a lui, che si sentiva poco intelligente, poco capace. Un programma è solo un mezzo, uno strumento che rende chiaro ciò che per te non lo è, non perché sei poco intelligente, non perché sei incapace, solo perché hai un modo diverso di imparare. Ma “diverso” è solo un metodo che non ti impongono gli altri, coloro che si sono arrogati il diritto di stabilire come si studia, come si impara.

 

E alla fine si trova un’altra soluzione per imparare, per capire quello che ti hanno trasmesso, per interpretare dei segni. Segni, appunto, convenzioni. E per i codici c’è il traduttore, un mero strumento che ti permette di decifrare il messaggio, di farti sentire di nuovo capace, perché parti dallo stesso piano degli altri, mentre prima eri rimasto indietro.
Ecco perché è così importante conoscere bene lo strumento che ti rende “uguale”… ed ecco da dove nasce la soddisfazione di insegnare. E’ così bello leggere l’emozione negli occhi di un ragazzo, che finalmente sa come fare, si riappropria della voglia di sapere, di saper fare.
Per questo che ogni cosa che ci mostrava Beppe ci apriva un mondo, ci chiariva i nostri dubbi, ci indicava la strada da seguire. Dietro quei comandi, il modo di utilizzarli, le situazioni che si semplificavano, c’era uno dei nostri ragazzi… “Ecco cosa posso fare per far leggere meglio il paragrafo di storia su Atene e Sparta a ….”, oppureAPPSTART-TUTTI-UGUALI “Ecco cosa serve a …. per ricordare la formula con il delta per la soluzione delle equazioni di secondo grado” o…..

 

Come è diventato importante ognuno di loro per noi, come è bastato solo un piccolo impegno per capire cosa bloccava un bambino, un ragazzo, cosa gli impediva di amare quello che studiava, o che non studiava, perché tante volte non riusciva proprio. E la felicità di offrirgli una strada, un’opportunità, perché non si senta mai più “diverso”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

APPSTART ONLUS

C.tro Dir. Rossellino,
Via della Tecnica 24,
85100 Potenza
Tel. 0971 - 180 0901
P.IVA 01894310760.

APPSTART GALLERIA

studenti e imprese/

CONTATTACI



UA-39821321-12